Le polemiche legate al tentativo di Kylian Mbappé di boicottare il servizio fotografico con gli sponsor della Federazione francese non sono ancora esaurite. Il comportamento del fuoriclasse del PSG non è piaciuto a uno dei marchi coinvolti nella vicenda; si tratta di KFC, che ha ricordato ai protagonisti della vicenda: “La Federazione francese ha bisogno di soldi e KFC ha accettato di pagare per avere quel servizio”, ha spiegato Alain Béral, vicepresidente della KFC in Francia. “Quello di Mbappé è un capriccio: si è impegnato con la Federazione a partecipare al servizio con altri quattro giocatori. Il nostro contratto non è con lui, ma con la Federazione. Non vuole partecipare? Va bene, ma in questo caso abbiamo un problema legale, perché nel contratto che abbiamo firmato c’è scritto formalmente che possiamo usare l’immagine di tutti i giocatori della Nazionale francese”. La polemica è nata perché Mbappé e altri giocatori vorrebbero avere voce in capitolo quando la loro immagine è associata a determinati marchi, come catene di fast-food o siti di scommesse.

Add comment

Your email address will not be published.

Advertisement

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock